“I BURATTINI” di Luciano Gottardi

Sabato 19 luglio ore 15.30

La compagnia è attiva dal 1992 ed ha realizzato numerosi allestimenti di spettacoli di burattini tradizionali tra cui “L’Amore delle Tre Melarance”, “La fata Morgana”, “Il principe di pietra”, “I Capelli dell’Orco”, “Il segreto del medaglione” e “Il bandito Polenta”.

Nel 1997 ha realizzato lo spettacolo di marionette “Il Cuore Freddo” (in coproduzione con Pergine Spettacolo Aperto). Nel 1998 ha messo in scena “Pierino e il lupo” con un Ensemble di strumenti e ha allestito, in coproduzione con “Musica ‘85”, lo spettacolo “I Viaggi di Sindibad”, che ha debuttato a Morlupo (Roma) con le musiche originali di Massimo Biasioni, Francesco Schweitzer, Nicola Strafellini e Marina Giovannini. Nel 1999 ha realizzato, su commissione del Centro Servizi Santa Chiara di Trento lo spettacolo “Il Barbiere di Siviglia” con marionette a sagoma. Nel 2002 allestisce il nuovo spettacolo di marionette a sagoma “Petruska”, utilizzando le musiche composte da Strawinsky per l’omonimo balletto di Diaghilev. Nel 2003, in coproduzione con l’ensamble “Mikrokosmos” di Udine crea lo spettacolo di pupazzi “Piccolo Suono Triste” di Alan Ridout per Contrabbasso e Voce recitante.

Pentolina, pentoletta, pentolaccia

Il Re Silvio deve dare un gran banchetto. Per l’occasione fa sistemare le sue tre pentole magiche. Ma il diavolo, geloso di tanto splendore, lancia su di loro una maledizione. Le tre pentole cominciano a scottare come fuoco e nessuno le può più toccare. Men che meno usarle per cucinare, che tutto si brucerebbe. Il Re Silvio è disperato. Non sa più come fare. Promette allora una delle pentole in ricompensa a chi risolverà l’incantesimo. L’avido Leandro e Truffaldino faranno a gara per portar per primi la soluzione.